Enrico
Baj
Milano, 1924 - Vergiate, 2003
Pittore e scultore

Nel 1951 tiene la prima personale alla Galleria San Fedele di Milano, dove espone opere informali, e fonda il Movimento della Pittura Nucleare con Sergio Dangelo. Nel 1953 con Asger Jorn, Baj fonda il Movimento internazionale per una Bauhaus immaginista, in polemica con la Scuola di Ulm di Max Bill. I due artisti danno vita agli Incontri internazionali della ceramica ad Albissola Marina presso le Ceramiche Mazzotti ai quali partecipano Lucio Fontana, Emilio Scanavino, Karel Appel, Guillaume Corneille, Roberto Matta, Aligi Sassu ed Édouard Jaguer. In stretto contatto con poeti e letterati italiani e stranieri come André Breton, Marcel Duchamp, Raymond Queneau, Edoardo Sanguineti e Umberto Eco, ha collaborato con le proprie illustrazioni alle edizioni di testi classici e moderni.

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Enrico_Baj